09:00 A.M. 10:00 A.M.

[back]

Data di trasmissione Fox Usa: 10 gennaio 2005
Data di trasmissione Fox Italia: 13 ottobre 2006
Data di trasmissione Rete4: inedito
Scritto da: Evan Katz
Diretto da: Brad Turner
Show Star: William Devane (James Heller), Kim Raver (Audrey Raines), Alberta Watson (Erin Driscoll), Kiefer Sutherland (Jack Bauer)
Recurring Role: Tony Plana (Omar), Aisha Tyler (Marianne Taylor), Nestor Serrano (Navi Araz), Mary Lynn Rajskub (Chloe O'Brian), Lana Parrilla (Sarah Gavin), Logan Marshall-Green (Richard Heller), Louis Lombardi (Edgar Stiles), Roger R. Cross (Curtis Manning), Jonathan Ahdout (Behrooz Araz), Geoff Pierson (John Keeler), Shohreh Aghdashloo (Dina Araz)
Guest Star: Butch Klein (Agent Eric Richards), Matt Salinger (Mark Kanar), Leighton Meester (Debbie Pendleton), Nicholas Kadi (Ahmet), Anil Kumar (Kalil Hasan), Myndy Crist (Melissa), Lukas Haas (Andrew Paige)

Dopo l'uccisione di Ronnie, Jack decide che il modo migliore per arrivare al nascondiglio dove sono tenuti Heller e sua figlia è quello di seguire Kalil. La Driscoll non è d'accordo e ordina di catturare Jack. L'unica persona del CTU che aiuta Jack è Chloe che teme per la vita del suo amico Andrew. La Driscoll ordina inoltre di torturare il figlio di Heller affinché riveli quel che sa circa il rapimento del padre ma Curtis si rifiuta e preferisce utilizzare dei metodi meno invasivi per interrogare il ragazzo. Navi, venuto a sapere che Debbie ha seguito Behrooz sino al nascondiglio, ordina al figlio di portare la ragazza a casa. Behrooz chiede l'aiuto della madre che sembra appoggiare la sue preghiere. Andrew viene malmenato da Kalil e i suoi uomini ma prima che possa essere troppo tardi interviene Jack. Chloe è comunque sconvolta e si rifiuta di aiutarlo ancora. Jack la convince ad aver agito per il meglio e le chiede di riposizionare un satellite affinché possa seguire Kalil senza essere visto. Dovendo prendere tempo, Jack decide di inscenare una rapina presso la stazione di servizio dove è entrato l'uomo.

promo | transcript


• Curiosità
Shohreh Aghdashloo, che interpreta Dina Araz, in molte interviste ha detto che inizialmente aveva rifiutato il ruolo perché stereotipato. Successivamente, dopo molti incontri con gli autori, ha cambiato idea perché il personaggio di Dina risulta essere molto complesso e sfaccettato.
Quando Chloe va nella toilette, possiamo vedere chiaramente che il suo orologio indica le 08:45 mentre nella storia sono le 09:38.
L'agente Richards torna nella serie come "addetto alle torture", ma il suo nome cambia da Darren a Eric.

• Quotes
Sarah: Why are you so impatient with everybody?
Chloe: Not everybody, just you.

Sarah: Something wrong?
Edgar: I'm not sure. Chloe's acting kinda strange.
Sarah: That's nothing new.

[episodio successivo]