02:00 P.M. 03:00 P.M.

[back]

Data di trasmissione Fox Usa: 7 febbraio 2005
Data di trasmissione Fox Italia: 27 ottobre 2006
Data di trasmissione Rete4: inedito
Scritto da: Stephen Kronish, Peter M. Lenkov, Matt Michnovetz (soggetto)
Diretto da: Ken Girotti
Show Star: William Devane (James Heller), Kim Raver (Audrey Raines), Alberta Watson (Erin Driscoll), Lana Parrilla (Sarah Gavin), Kiefer Sutherland (Jack Bauer)
Recurring Role: Carlos Bernard (Tony Almeida), Jonathan Ahdout (Behrooz Araz), Roger R. Cross (Curtis Manning), Louis Lombardi (Edgar Stiles), Geoff Pierson (John Keeler), Nestor Serrano (Navi Araz), Aisha Tyler (Marianne Taylor), Arnold Vosloo (Habib Marwan), Shohreh Aghdashloo (Dina Araz)
Guest Star: David Newsom (Scott Borman), Roxanne Day (Jen Slater), Michael Hyatt (Marcy), Hector Luis Bustamante (Dr. Martinez), Robertson Dean (Henry Powell), Tom McCafferty (First Secret Service Man), Vince Duvall (Pilot), Butch Klein (Eric Richards)

Jack e Audrey si nascondono a casa di Tony. Behrooz porta la madre a un pronto soccorso ma ben presto i due devono fuggire per evitare le domande di alcuni poliziotti chiamati dal medico di guardia. Marianne riceve l'ordine di Powell di deviare i sospetti su un'altra persona all'interno del CTU. Poco dopo viene arrestata Sarah e la ragazza viene sottoposta a torture dalla Driscoll affinché riveli i nomi delle persone a cui è legata. Jack invia ad un'altra sede del CTU le immagini relative all'uomo riconosciuto da Audrey. Riguardo Tony, scopriamo che dopo alcuni mesi di prigione, ha ricevuto il perdono del Presidente grazie l'aiuto di Jack ma che, perso ormai il lavoro, è diventato intrattabile e depresso sino ad inboccare la strada dell'alcool. Alcuni mesi Michelle lo ha lasciato e attualmente convive con una giovane ragazza. Al CTU l'unica persona che non crede alla colpevolezza di Sarah è Edgar che fa ulteriori ricerche e scopre che il messaggio criptato è stato scritto da Marianne. Mentre Audrey viene riaccompagnata al CTU dagli uomini dei Servizi Segreti, Jack invita Tony a seguirlo in un'altra missione: catturare Henry Powell che ha un volo prenotato entro pochi minuti. I due riescono ad arrestarlo ma appena pochi istanti più tardi un cecchino lo colpisce in pieno petto. Marianne sta per fuggire quando viene fermata da Curtis: la sua automobile però esplode uccidendo alcuni agenti.

promo | transcript


• Curiosità
All'inizio di questo episodio, Carlos Bernard è accreditato come 'special guest star', come in occasione del Day 1.
Durante una pausa pubblicitaria, Kiefer Sutherland in risposta a delle proteste musulmane riguardo la caratterizzazione della famiglia Araz, a nome dell'intera produzione ha letto un messaggio in cui ha assicurato che '24' è assolutamente finzione e che i musulmani americani si oppongono fermamente al terrorismo.
Jack dice a Tony che ha bisogno di una connessione wifi. Quando trasmette le foto, sentiamo chiaramente il rumore di una classica connessione via modem.
La casa di Tony è al numero 21048, ma Jack al telefono con Heller indica il 21408.

• Quotes
Jen: Oh god! Who the hell are you?
Tony: Jack, it's okay. This is...my friend, Jen.
Jen: Tell him to play with his guns outside!

Jack: I'm sure you're wondering what's going on.
Tony: Not really, no.

Tony: Watch your step, the dog next door likes our yard.

Audrey: I've been through a lot today, and I'm sure when this is all over your boss will understand.
Jen: And if he doesn't?
Audrey: I can have him killed.

Tony: Sorry.
Jack: No, she seems real sweet.

[episodio successivo]