02:00 A.M. 03:00 A.M.

[back]

La continua riluttanza del presidente Palmer a impartire l'ordine di aprire immediatamente le ostilità genera all'interno dei suoi più intimi collaboratori un vero e proprio tentativo di colpo di stato. Lynne intanto scopre il ruolo di Mike nel complotto. Michelle racconta a Tony il perché della tensione tra lei e Carrie: la donna ha avuto una relazione col fratello di Michelle, Danny, che ora versa in uno stato confusionale. Jack riesce a recuperare il microchip che prova la falsità delle registrazioni, ma un commando lo segue. Kate e Yusuf vengono presi di mira da un gruppo di delinquenti.

scritto da: Howard Gordon
diretto da: James Whitmore Jr.
1^ visione Fox: 15 aprile 2003 [ep. #2.19]


• Curiosità
L'episodio è andato in onda con un messaggio che avvertiva della presenza di scene di violenza.
Gli sceneggiatori in origine avevano previsto che il torturatore di Jack in questo episodio fosse O'Hara, ma in seguito hanno deciso di utilizzare il personaggio di Ronnie Stark, posticipando nell'ora successiva l'azione di O'Hara.
Elisha Cuthbert non compare nell'episodio.

[episodio successivo]