05:00 A.M. 06:00 A.M.

[back]

Jack prende in custodia Sherry a casa di Hewitt e scopre che la donna è coinvolta nel complotto e che ha fatto tutto per vendicarsi del marito. Hewitt è nascosto in casa e viene convinto da Sherry a confessare di aver contraffatto il nastro della registrazione di Cipro, testimoniando contro Peter Kingsley, rappresentante di un consorzio petrolifero con interessi nel Mar Caspio e deciso a far scoppiare una guerra per far aumentare il prezzo del petrolio. Hewitt accetta di dimostrare come è stata effettuata la falsificazione e comincia a ripetere davanti a Jack i passaggi effettuati per creare la registrazione. Ma l'uomo è terrorizzato e, non vedendo arrivare l’elicottero che dovrebbe portarli via, si fa prendere dal panico e scappa accoltellando Sherry. Intanto Tony, cercando disperatamente di aiutare Jack e di mandargli l'elicottero richiesto, decide di far chiamare Chappelle con una scusa da Michelle in una stanza di sicurezza e, appena entrato, lo tramortisce. Kim viene accompagnata a casa dei suoi ex datori di lavoro per raccogliere le sue cose, ma Gary, accortosi della sua presenza, uccide il poliziotto che ha accompagnato la ragazza e poi cerca di eliminare anche lei. Kim riesce a tramortirlo e in preda al panico chiama il padre. Mentre Gary sta riprendendo i sensi, Jack ordina alla figlia di prendergli la pistola e sparargli. Gary muore.

scritto da: Virgil Williams & Duppy Demetrius
diretto da: Ian Toynton
1^ visione Fox: 6 maggio 2003 [ep. #2.22]


• Curiosità
Questo episodio ha vinto un Creative Emmy nella categoria 'Best Editing'.
Rete4 ha censurato la scena dell'uccisione di Gary da parte Kim.

• Quotes
Jack: Kim, I want you to point the gun at his chest and pull the trigger now!

[episodio successivo]