03:00 A.M. 04:00 A.M.

[back]

03:00 A.M.
Mentre Kim viene portata via dai ragazzi, Janet giace sull'asfalto in stato confusionale. Al CTU, Jack si scusa con Nina e le spiega le circostanze della morte di Walsh. Le dice che lei e Jamey sono le uniche due persone di cui si può fidare. E' necessario che i tre lavorino assieme. I Servizi Segreti riportano Palmer all'hotel. Sherry lo informa del possibile attentato, ma Palmer non prende sul serio la cosa.

03:08 A.M.
Tony scopre che uno dei sedili dell'aereo precipitato nel deserto era vuoto e fa notare a Jack l'importanza della notizia. Jamey trova un indirizzo sulla carta magnetica: 18166 San Fernando Road. Prima che lei possa fare altre indagini, George Mason arriva e blocca l'ufficio. Jamey riesce comunque a nascondere la carta magnetica. Jack fugge dall'ufficio per dirigersi all'indirizzo rintracciato, ma viene bloccato da un agente. Jack lo colpisce ed esce dall'uscita.

03:13 A.M.
Tony confessa a Nina di aver chiamato lui Mason perché crede che Jack sia fuori controllo. Nina lo accusa di essere razionale ma di essere guidato dai sentimenti che prova per lei. L'agente dei Servizi Segreti Pierce convince Palmer che le preoccupazioni sulla sua incolumità sono da prendere seriamente e avverte il Senatore sui pericoli della programmata colazione dell'indomani. Palmer è irremovibile per l'importanza che riveste quell'incontro.

03:20 A.M.
Nel furgone, Kim tenta di convincere Rick a tornare ad aiutare Janet. Ma pensando che Janet possa identificarli, Dan realizza che è meglio per loro tornare indietro. Quando estrae una pistola. Kim intuisce le intenzioni del ragazzo: Ricka questo punto la lega e la imbavaglia per impedirle qualsiasi movimento. Teri e Alan York nel frattempo girano per North Hollywood in cerca delle ragazze, ma vengono fermati da un agente per eccesso di velocità. Una reazione eccessiva dell'uomo, porta al suo arresto per resistenza a pubblico ufficiale.Teri rimane in macchina, preoccupata e spaventata. Non nota il passaggio del furgone di Dan sulla strada.

03:24 A.M.
Jack localizza l'indirizzo di San Fernando Road ma si tratta di un complesso industriale a prima vista abbandonato. Vede un riflesso di luce attraverso una porta aperta ed entra nell'edificio. Un uomo di nome Greg Penticoff è all'interno e spara a Jack. All'esterno un'agente di polizia, Jessie Hampton, sente i colpi di arma da fuoco e chiede rinforzi. Vede Penticoff fuggire ma ferma Jack. Jack le mostra il badge e i due iniziano a setacciare la struttura abbandonata. Mason invita Nina a riferirgli tutto ciò che sa sulle attività di Jack. Conoscendo la sua cattiva reputazione, Nina non proferisce parola.

03:35 A.M.
Mentre Kim piange, Rick e Dan discutono su cosa fare del corpo di Janet. Improvvisamente un ambulanza si avvicina. Dan quindi preme l'acceleratore e si allontana velocemente dalla scena lasciando per terra Janet.

03:39 A.M.
Nina avverte Jamey del prossimo interrogatorio di Mason e le raccomanda di non tradire Jack. Palmer rivela alla moglie Sherry, che la giornalista Maureen Kingsley ha scoperto nuove prove che accusano Keith per l'omicidio di Lyle Gibson, il quale, dopo aver violentato Nicole, pare si fosse suicidato. Carl Webb ha collegato la fuga di notizie allo psicologo di Keith, George Ferragamo, che sostiene che il ragazzo ha confessato l'omicidio durante la terapia. Sapendo che Kingsley è una giornalista responsabile, Palmer inizia a dubitare dell'innocenza del figlio. Mentre Teri e York sono trattenuti dall'agente di polizia, arriva alla radio una segnalazione che indica la presenza di un corpo di fronte al Platt Auto Body, il luogo indicato da Kim alla madre. L'agente lascia liberi Teri e Alan per cercare le figlie.

03:46 A.M.
Al complesso industriale arriva un elicottero in rinforzo. Jack raccomanda a Jessie di non uccidere il sospetto perché gli serve vivo. L'elicottero illumina Jack che deve scansarsi velocemente per evitare un colpo di Penticoff. L'uomo riesce a catturare Jessie e la tiene sotto tiro.

03:52 A.M.
Penticoff ordina a Jack di uscire allo scoperto altrimenti ucciderà Jessie. Jack obbedisce, ma tenendo tiro l'uomo. Le sirene si avvicinano. Mentre Jack blocca Penticoff si rende conto che la donna è stata colpita. Teri e York vedono l'ambulanza e la seguono al più vicino ospedale. Nel frattempo Dan e Rick incontrano Ira Gaines e gli comunicano di aver ucciso Janet e nascosto il suo corpo. Gaines prende Kim avvertendola che rimarrà in vita soltanto se gli ubbidirà. Mason tenta di convincere Jamey che gli altri la stanno usando, ma lei rimane in silenzio. Mason è allertato dal fatto che Jack viene citato nelle conversazioni radio della polizia. Decide quindi di sbloccare il fermo al CTU e richiama i suoi agenti per inseguire Jack.

03:59 A.M.
Il corpo senza vita di Jessie viene trasportato in ambulanza. Temendo per la sua vita Penticoff avverte Jack che se vuole rivedere la figlia l'unico modo è aiutarlo. Jack segue in macchina le auto della polizia fino al distretto: Penticoff è l'unico collegamento tra l'attentato a Palmer e la scomparsa di Kim.