09:00 A.M. 10:00 A.M.

[back]

09:00 A.M.
I medici prestano soccorso a Jamey, la caricano su una barella e la portano fuori dal CTU. Nina comunica ai colleghi che Jamey ha tentato di uccidersi ma chiede a tutti di tornare al lavoro. Jack chiama Nina dall'automobile per avere indicazioni dalla donna indicazioni utili a fargli evitare i posti di blocco dalla polizia. Teri usando il cellulare rubato a Eli richiama di nuovo il CTU e Nina la mette in comunicazione con Jack. Non appena i due iniziano a discutere, entrano nel capanno Eli e Rick per cercare il cellulare. Rick nota il cellulare sopra una trave ma non dice nulla a Eli. Con la linea ancora aperta, Milo prova a rintracciare la zona dove sono tenute segregate le due donne.

09:09 A.M.
In una limousine diretta alla Scuola Elementare Grant, Sherry discute con il Senatore. La donna si oppone ancora alla diffusione ai media delle notizie riguardanti l'omicidio Gibson.

09:12 A.M.
Milo continua le sue ricerche sulla provenienza della chiamata. Tony trova sul computer di Jamey un'email criptata e assegna la decifrazione a Milo. Nina e Tony ricevono la notizia della morte di Jamey in ospedale.

09:18 A.M.
Subito dopo che Eli è uscito, Teri da a Nina e Jack delle possibili indicazioni per risalire alla zona in cui si trovano. Nel frattempo Jack deve evitare i numerosi posti di blocco della polizia: quando ad un semaforo gli si accosta un'auto della polizia, accelera, si ferma in un parcheggio ed esce dalla macchina. Un poliziotto lo segue ma Jack abilmente riesce a depistarlo. Nascosto sotto un'automobile, Jack cerca di ottenere da Teri informazioni più dettagliate sui loro rapitori. Quindi le chiede di passargli la figlia: le dice che le ama entrambe e che verrà a salvarle.

09:26 A.M.
Eli rientra nella stanza e Teri è costretta a nascondere nuovamente il cellulare. Jack e Nina ascoltano mentre Eli se la prende con Kim. Ad un tratto si sentono Eli rientra nel capanno e Teri deve di nuovo nascondere sulla trave il telefonino. Mentre Jack e Nina sono in ascolto, il cellulare comincia a segnalare che la batteria si sta esaurendo. Eli trova il telefono, lo porta all'orecchio: Jack lo minaccia di ucciderlo. Mentre sta per dirigersi da Gaines, Eli viene fermato da Rick che lo avverte del pericolo cui va incontro: il capo sicuramente non approverà la sua disattenzione in questa storia. Nina avverte Jack che al CTU non sono riusciti a rintracciare la telefonata.

09:32 A.M.
Ancora nascosto nel parcheggio, Jack ruba un'auto e scappa. Tony rivela a Jack di aver trovato nel computer di Jamey il nome di un certo Ted Cofell. Dopo aver rintracciato l'indirizzo dell'ufficio dell'uomo, Jack decide di andarlo a cercare direttamente. Avverte Tony che Gaines potrebbe ancora cercare un contatto con Jamey non sapendo della morte della ragazza. Poco dopo, difatti, Gaines invia un messaggio sul palmare di Jamey, ma non riceve risposta. Qualche istante dopo, riceve una telefonata da Andre Drazen che è su un aereo diretto a Los Angeles. L'uomo gli dice che lui e il fratello sono molto contrariati per il mancato assassinio di Palmer. Gaines lo rassicura che il lavoro sarà portato a termine. Drazen lo minaccia di dire a Cofell di svuotare il conto con cui viene pagato. A questo punto si intuisce che l'interesse di Gaines in questa faccenda è soltanto monetario; per i Drazen invece è una questione personale.

09:36 A.M.
Sherry chiama Carl e gli chiede di fermare le intenzioni della Kingsley. Senza spiegarle il modo in cui si muoverà, Carl rassicura la donna.

09:38 A.M.
L'email di Jamey segnala il trasferimento di un milione di dollari da un conto svizzero a Gaines, probabilmente grazie il banchiere Cofell. Jack, dopo essersi fatto leggere un profilo dell'uomo, chiama l'ufficio di Cofell e finge di essere un suo vecchio amico e di volerlo intrare. L'assistente dell'uomo gli rivela che Cofell uscirà dall'ufficio attorno le 10:00 a.m.

09:43 A.M.
Tony informa Nina che dalla Divisione arriverà a breve un rimpiazzo in sostituzione di Jack: si tratta di Alberta Green, un tempo collega di Nina con la quale è in cattivi rapporti.

09:45 A.M.
Kim chiede alla madre perché i suoi genitori si sono separati. Teri le spiega che Jack, tornato da una missione, è apparso sempre distante e arrabbiato. Dopo un breve periodo, i due comunque sono tornati assieme.

09:46 A.M.
Tony scopre che Cofell ha prenotato un posto su un aereo privato diretto a Denver ma non è ancora sicuro che sia legato a Gaines. Alberta Green arriva al CTU e Nina la presenta allo staff come nuovo Direttore. A questo punto Jack è definitivamente sollevato dall'incarico e la Green annuncia che è ora è considerato come un fuggitivo, accusato del tentato assassinio di Palmer. Il loro obiettivo principale ora è trovarlo.

09:50 A.M.
Sotto l'occhio dei reporter, Palmer parla agli studenti della Watts School. Mike Novick riceve una chiamata da Frank Ames, uno dei maggiori finanziatori della campagna elettorale del Senatore. Ames ha saputo delle accuse contro Keith sulla base delle confessioni fatte al dottor Ferragamo. L'uomo assieme agli altri finanziatori ha deciso di sistemare la faccenda una volta per tutte. Palmer è furioso e Novick contatta Carl Webb.

09:56 A.M.
Nina mente alla Green dicendole che non ha parlato con Jack. La Green è a conoscenza della passata relazione tra Jack e Nina e nutre sospetti nei confronti di quest'ultima. Jack arriva all'ufficio di Cofell ma quest'ultimo ha già preso l'ascensore. Jack allora, dopo aver azionato l'allarme antiincendio, prende velocemente le scale d'emergenza. Arrivato nel garage dell'edificio, avvicina l'autista di Cofell. Cofell arriva in garage e sale sulla limousine: al posto di guida c'è Jack.

09:59 A.M.
Kimberly nota che la madre ha forti dolori alla pancia e le chiede cosa abbia. Le chiede se Eli le abbia fatto del male ma Teri nega.